LIQUORE AMARO DIGEST

L113E.01 - AMARO DIGEST ERBE per sito.pn

Descrizione

Amaro Digest è un liquore storico di Zanin 1895, ottenuto principalmente per miscelazione di infusi idroalcolici d’erbe con zucchero. Morbido ed avvolgente è un piacere unico e inconfondibile.

 
GRADO ALCOLICO
30% vol.
COLORE
Bruno Scuro
RETROGUSTO
Caldo, avvolgente di liquirizia, rabarbaro e camomilla
MATERIE PRIME
Alcool, zucchero, infuso di erbe e spezie
PROFUMO
Delicato, con sentori di spezie liquirizia
TEMPERATURA DI SERVIZIO 
Ambiente, con ghiaccio
AFFINAMENTO
In serbatoi di acciaio inox
SAPORE
Dolce, morbido
FORMATI DISPONIBILI
Singole da  0,70 L 
Schermata 2020-12-07 alle 12.14.24.jpg

Storia

Zanin 1895, con oltre un secolo di vita, rappresenta una delle aziende storiche nel settore delle bevande spiritose. Ancora oggi mette in pratica tutta l’esperienza nelle infusioni, tramandata di generazione in generazione, per realizzare i propri prodotti e garantire gli elevati standard qualitativi che la rappresentano.

 
 
Schermata 2020-06-10 alle 12.58.01.png

Metodo di Produzione

Per produrre Amaro Digest alle infusioni idroalcoliche di erbe e spezie, viene aggiunto sciroppo di zucchero. Una volta ottenuto il liquore, viene fatto affinare per un periodo variabile di 3-4 mesi in cisterne di acciaio inox, questo passaggio permette la maturazione del ventaglio aromatico. Quando ha raggiunto il giusto grado di maturazione Amaro Digest viene filtrato a temperatura ambiente e successivamente imbottigliato.

 
P1054816.jpg

Affinamento

Amaro Digest prima di essere imbottigliato, passa un periodo di maturazione variabile dai 3 ai 4 mesi in cisterne di acciaio inox.

Schermata 2020-12-07 alle 12.17.24.jpg

Come Servirlo

Può essere servito in purezza a temperatura ambiente, con ghiaccio o ghiacciata.

In miscelazione in cocktail classici o di fantasia

Abbinamenti

Amaro Digest viene utilizzato tipicamente liscio ma nella nuova concezione di bere miscelato viene impiegato per rivisitare cocktail tradizionali.

 
 

Potrebbe interessarti anche...